03 Dic, 2022

Ultimi Articoli

Papa Francesco ai seminaristi. Suore e preti guardano video porno. State attenti, il diavolo entra da lì

- Advertisement -

AgenPress – “Non posso tralasciare di parlare qui dei pericoli, i pericoli di stare a guardare le notizie di qua, di là, di là e in giro tutta la giornata; o guardare quel programma che mi interessa o quell’altro, perché tu hai tutto alla mano… O mettere questa musica che mi interessa e che non mi lascia lavorare… Bisogna saper usare bene”, le raccomandazioni di Francesco, secondo la trascrizione del “botta e risposta” inviata oggi dalla Sala Stampa della Santa Sede.

Così Papa Francesco ai seminaristi e sacerdoti che studiano a Roma.

In particolare, Francesco ha messo in guardia i presenti dalla pornografia digitale: “È un vizio che ha tanta gente, tanti laici, tante laiche, e anche sacerdoti e suore. Il diavolo entra da lì. E non parlo soltanto della pornografia criminale come quella degli abusi dei bambini, dove tu vedi in vivo casi di abusi: questa è già degenerazione. Ma della pornografia un po’ ‘normale’”. “State attenti a questo”, il monito del Papa: “Il cuore puro, quello che riceve Gesù tutti i giorni, non può ricevere queste informazioni pornografiche. Che oggi sono all’ordine del giorno. E se dal tuo telefonino tu puoi cancellare questo, cancellalo, così non avrai la tentazione alla mano. E se non puoi cancellarlo, difenditi bene per non entrare in questo. Vi dico, è una cosa che indebolisce l’anima. Indebolisce l’anima. Il diavolo entra da lì: indebolisce il cuore sacerdotale. Scusatemi se scendo a questi dettagli sulla pornografia, ma c’è una realtà: una realtà che tocca i sacerdoti, i seminaristi, le suore, le anime consacrate”.

- Advertisement -

Latest Posts

Non perdere