03 Dic, 2022

Warning: Trying to access array offset on value of type bool in /home/ylnitcpg/public_html/wp-content/plugins/td-cloud-library/state/single/tdb_state_single.php on line 315

Warning: Trying to access array offset on value of type bool in /home/ylnitcpg/public_html/wp-content/plugins/td-cloud-library/state/single/tdb_state_single.php on line 315

Warning: Trying to access array offset on value of type bool in /home/ylnitcpg/public_html/wp-content/plugins/td-cloud-library/state/single/tdb_state_single.php on line 315

Warning: Trying to access array offset on value of type bool in /home/ylnitcpg/public_html/wp-content/plugins/td-cloud-library/state/single/tdb_state_single.php on line 315

Warning: Trying to access array offset on value of type bool in /home/ylnitcpg/public_html/wp-content/plugins/td-cloud-library/state/single/tdb_state_single.php on line 315

Ultimi Articoli

Pakistan. Il marito vuole un figlio maschio, donna incinta si fa piantare in testa un chiodo da uno stregone

- Advertisement -

AgenPress – Una donna incinta si è fatto piantare un chiodo nella testa da un guaritore che ha affermato che avrebbe “garantito” che avesse dato alla luce un maschio. 

La donna è arrivata al Lady Reading Hospital nella città di Peshawar con un chiodo trafitto nella parte superiore della fronte dopo che il guaritore ha detto che così facendo avrebbe assicurato che avrebbe avuto un maschio.

Inizialmente ha detto al personale dell’ospedale di essersi conficcata lei stessa il chiodo nella testa su consiglio del guaritore, prima di ammettere in seguito di aver compiuto l’atto.

La donna incinta, che ha già tre figlie, era stata informata in precedenza dai medici che avrebbe avuto un’altra bambina.

Il dottor Haider Suleman, il neurochirurgo che la stava curando, ha raccontato che la donna ha avuto un grave trauma cranico.

Secondo il rapporto, la donna avrebbe subito pressioni dal marito per dare alla luce un maschio. La donna aveva tre figlie e suo marito ha minacciato di divorziare da lei e di risposarsi se non avesse partorito un maschio.

Il rapporto ha inoltre aggiunto che la donna è stata sottoposta a un’ecografia che ha rivelato che stava per partorire di nuovo una figlia, dopo di che ha deciso di visitare il falso santone come ultima opzione. 

Secondo il sovrintendente senior alle operazioni di polizia (SSP), ha affermato che la coppia risiede a Peshawar e che la polizia li rintraccerà presto, aggiungendo che “a tale scopo è stata costituita una squadra investigativa”.

Il capo della polizia cittadina, Abbas Ahsan, ha dichiarato che “presto metteremo le mani sullo stregone.”    

I guaritori della fede sfruttatori, le cui pratiche sono radicate nel sufismo, sono comuni in tutto il Pakistan a maggioranza musulmana nonostante la disapprovazione di alcune scuole dell’Islam.

In Asia meridionale, si crede spesso che un figlio offra una maggiore sicurezza finanziaria ai genitori rispetto alle figlie.  

Secondo la psicologa Dr Uzma Ali, la mancanza di istruzione è la ragione principale alla base di questi problemi, aggiungendo che  gli stregoni  dovrebbero essere arrestati per essersi approfittati di persone indifese.  

La dottoressa Uzma ha inoltre affermato che la società dovrebbe essere informata sulle questioni di genere e ha aggiunto che la pressione gioca un ruolo importante nel prendere questo tipo di decisioni che includono le norme sociali e l’istanza familiare di dare alla luce un bambino in modo che possa portare a casa un reddito quando cresce. 

- Advertisement -

Latest Posts

Non perdere