02 Dic, 2022

Ultimi Articoli

New York. Cavallo da carrozza viene frustrato dal cocchiere mentre collassa in strada per il troppo caldo

- Advertisement -

AgenPress – Un cavallo da carrozza esausto e’ crollato in strada a Manhattan durante l’ora di punta, mentre il suo cocchiere lo colpiva ripetutamente e gli ordinava di alzarsi. Le immagini scioccanti hanno scatenato una bufera, riaprendo il dibattito sulla necessità di bandire i tour a cavallo a New York sostituendoli con veicoli elettronici, proposta attualmente all’esame del Consiglio comunale.

L’episodio è avvenuto a Hell’s Kitchen, sulla Nona Avenue e la 45esima Strada. Dal video diffuso in rete si vede l’animale che cede alla fatica e si accascia a terra, mentre il cocchiere lo colpisce e urla: “Alzati! Alzati! Alzati! Forza, alzati!”. Una scena che ha scatenato l’indignazione dei passanti: “E se fossi colpito tu così?”, gli ha chiesto una persona, mentre una donna urlava “smettila di frustarlo”.

Il cavallo si è poi sdraiato su un fianco appoggiando la testa sulla strada mentre il conducente rimuoveva la carrozza con l’aiuto di un passante.

Un gruppo di agenti di polizia è quindi arrivato e sono stati filmati mentre bagnavano il cavallo con l’acqua, facendolo finalmente alzare in piedi dopo più di un’ora, secondo video e testimoni.

L’unità a cavallo del NYPD ha quindi trasportato l’animale in un luogo sconosciuto per il trattamento, secondo la polizia.

L’incidente ha inorridito testimoni e sostenitori ed è arrivato dopo una brutale ondata di caldo estesa che alla fine è scoppiata mercoledì.

“Ho visto il cavallo crollare. Ovviamente era malnutrito, disidratato, affamato. Il ragazzo ha iniziato a frustare il suo cavallo e a dirgli di rialzarsi invece di dargli da bere”, ha detto al Post l’autista di Uber Eats Kelvin Gonzalez, 25 anni.

“Gli ho detto: ‘Yo, smettila di frustarlo, dagli un po’ d’acqua. Quello è un cavallo, non una macchina».

“È davvero triste, amico. Puoi dire che il cavallo non è stato curato. Si può dire che stava sfruttando quel cavallo. Il cavallo aveva fame, aveva sete. Puoi dire che il cavallo è crollato per la sete”

Il cavallo “ha cercato di alzarsi circa 10 volte e ha continuato a collassare”, prima che la polizia gli mettesse “adrenalina nel sedere”, ha detto Gonzalez.

“Ha buttato giù l’acqua perché era così disorientato. Ne era fuori. Ha leccato l’acqua dal pavimento perché aveva tanta sete. Al [conducente] non importava. Non gli importava. Voleva solo riavere il suo cavallo in modo da poter fare più soldi”, ha affermato il testimone.

Un altro testimone ha detto a The Post che il cavallo sanguinava dal ginocchio e un turista sulla scena ha detto che credeva che il cavallo avesse sofferto di esaurimento da calore.

«Ho detto loro che non avrebbero dovuto cercare di forzare il cavallo su. È proprio come una persona che aspetti e ti assicuri che la superi”, ha detto Cathy Garfield, 75 anni, che ha notato di essere cresciuta con i cavalli.

“Di quanti altri incidenti come questo abbiamo bisogno? Questo è chiaramente un abuso di animali e deve essere fermato”, ha affermato Edita Birnkrant, direttore esecutivo di New Yorkers for Clean, Livable, and Safe Streets.

Nathan Semmel, 52 anni, sostenitore degli elettori per i diritti degli animali, ha concordato con NYCLASS che i legislatori cittadini dovrebbero sostituire le carrozze trainate da cavalli con veicoli elettronici, una proposta attualmente all’esame del consiglio comunale.

“È ora di sostituire i cavalli con la tecnologia moderna”, ha detto a The Post. “La città può fornire migliori vantaggi ai conducenti e proteggere i cavalli. Questi cavalli soffrono da anni. Non c’è niente di romantico nel vedere un cavallo che lotta per la propria vita sdraiato a terra”.

La lotta contro i viaggi in carrozza commerciale a Central Park e Midtown è accelerata negli ultimi anni e mesi dopo che le riprese di cavalli che crollano e si imbattono in auto sono diventate virali.

Se approvata, la nuova misura darebbe la preferenza ai conducenti di cavalli per la licenza per le carrozze elettriche e richiederebbe che vengano pagati gli stipendi sindacali.

I conducenti sono rappresentati dal potente sindacato dei lavoratori dei trasporti, che ha affermato che il cavallo era malato in una dichiarazione a The Post sullo spettacolo horror Hell’s Kitchen.

“Ringraziamo tutti per la loro preoccupazione per Ryder, uno degli amati cavalli da carrozza di Central Park”, ha detto Tony Utano, presidente del Transport Workers Union Local 100.

 

- Advertisement -

Latest Posts

Non perdere