25 Set, 2022

Ultimi Articoli

Mosca. Sui riservisti Putin contraddice se stesso. Ucraina. Tutto è ancora secondo i piani, giusto?

AgenPress – L’annuncio del presidente russo Vladimir Putin mercoledì di una mobilitazione parziale sembra contraddire la sua affermazione all’inizio di quest’anno secondo cui non sarebbero stati convocati più riservisti.

Putin ha detto mercoledì che la “mobilitazione parziale” si applicherebbe a “solo quei cittadini che sono nella riserva e, soprattutto, quelli che hanno prestato servizio nelle forze armate, hanno determinate specialità militari ed esperienza rilevante”.

Tuttavia, durante un discorso televisivo a marzo, Putin aveva affermato che “non ci saranno ulteriori convocazioni di riservisti”. 

Un alto funzionario ucraino mercoledì ha risposto al discorso del presidente russo Vladimir Putin annunciando una parziale mobilitazione dei cittadini russi, dicendo che “la vita ha un grande senso dell’umorismo”.

“Il 210° giorno della ‘guerra di tre giorni’”, ha dichiarato su Twitter Mykhailo Podolyak, consigliere del capo dell’Ufficio del Presidente dell’Ucraina  .

“I russi che hanno chiesto la distruzione dell'[Ucraina] hanno finito per ottenere: 1. Mobilitazione. 2. Chiusura delle frontiere, blocco dei conti bancari. 3. Prigione per diserzione”, ha twittato Podolyak.
“Tutto è ancora secondo i piani, giusto? La vita ha un grande senso dell’umorismo”.

Latest Posts

spot_imgspot_img

Non perdere