29 Set, 2022

Ultimi Articoli

Mosca. Putin, la Russia proteggerà confini marittimi con ogni mezzo. Consegneremo missili ipersonici a Tsirkon

AgenPress – La Russia garantirà con fermezza la protezione dei suoi confini marittimi con tutti i mezzi. Lo ha detto il presidente russo Vladimir Putin alla parata della Marina Militare a San Pietroburgo.

Quest’anno, oltre 40 navi da combattimento, imbarcazioni e sottomarini delle flotte russe del Nord, del Pacifico, del Baltico e del Mar Nero partecipano alla parata navale sul fiume Neva e nella rada di Kronshtadt. La parte aerea della parata coinvolgerà più di 40 aerei ed elicotteri dell’aviazione navale e delle forze aerospaziali russe. Oltre 3.500 persone parteciperanno alla parata navale principale della Russia.

Durante le celebrazioni Putin ha firmato il nuovo regolamento della Marina russa che, ha detto il presidente russo, “delinea i confini e le aree degli interessi nazionali della Russia”.

La nuova dottrina marittima della Russia “delinea i confini e le aree degli interessi nazionali del Paese”, ha dichiarato  Putin in occasione della parata navale principale a San Pietroburgo domenica. “La nuova dottrina marittima della Russia è stata approvata.

Abbiamo designato  apertamente i confini e le aree degli interessi nazionali vitali della Russia, sia economici che strategici. Prima di tutto, queste sono le nostre acque artiche, le acque dei Mar Nero, Mare di Okhotsk e Mare di Bering, il Baltico e gli stretti delle isole Curili.

Provvederemo fermamente alla loro protezione con tutti i mezzi”. Come ha sottolineato il leader russo, “le capacità della Marina sono una parola chiave”. “Essa è in grado di contrastare rapidamente tutti coloro che si azzardano a invadere la nostra sovranità e la nostra libertà e svolge con successo e onore compiti strategici alle frontiere del nostro Paese e in qualsiasi parte dell’Oceano mondiale”.

Putin ha detto, inoltre, che verranno consegnati nei prossimi mesi i sistemi missilistici ipersonici Tsirkon alle truppe russe inizierà nei prossimi mesi.

“La fregata Ammiraglio Gorshkov sarà il primo vettore di missili ipersonici Tsirkon”. Si tratta di un potente missile da crociera ipersonico progettato per neutralizzare unità navali maggiori tra cui portaerei, incrociatori e cacciatorpedinieri.

 

Latest Posts

spot_imgspot_img

Non perdere