03 Dic, 2022

Ultimi Articoli

Mosca. Putin accetta la missione Aiea dell’Onu alla centrale di Zaporizhzhia

- Advertisement -

AgenPress – Vladimir Putin ha accettato una missione dell’Agenzia internazionale per l’energia atomica (AIEA) per accedere alla centrale nucleare di Zaporizhzhia occupata dalla Russia attraverso il territorio controllato dalle forze ucraine durante una chiamata con il presidente francese Emmanuel Macron venerdì, secondo una fonte dell’Eliseo Palazzo.

Putin ha acconsentito all’invio di una missione dell’AIEA a Zaporizhzhia, così come alla richiesta ucraina e francese che la missione non transitasse attraverso le parti dell’Ucraina occupate dai russi, ha affermato la fonte.

La fonte ha descritto questa condizione alla missione dell’AIEA come “completamente necessaria, legittima, indispensabile” per la questione della sovranità ucraina.

Nella chiamata, Macron ha proposto la missione di sorveglianza nucleare delle Nazioni Unite “il prima possibile” e “a condizioni concordate dall’Ucraina e dalle Nazioni Unite”, secondo la dichiarazione. 

I due presidenti parleranno “nei prossimi giorni” per quanto riguarda il dispiegamento a Zaporizhzhia dopo le discussioni tra i team tecnici e prima dello schieramento, ha aggiunto la dichiarazione.

Putin ha avvertito Macron che i “bombardamenti sistemici” da parte dell’esercito ucraino hanno rischiato una “catastrofe su larga scala” nello stabilimento di Zaporizhzhia, secondo una lettura del Cremlino della telefonata.

“Vladimir Putin, in particolare, ha sottolineato che il bombardamento sistematico dell’esercito ucraino sul territorio della centrale nucleare di Zaporizhzhia crea il pericolo di una catastrofe su larga scala che potrebbe portare alla contaminazione da radiazioni di vasti territori”, si legge nel comunicato del Cremlino. 

- Advertisement -

Latest Posts

Non perdere