05 Ott, 2022

Ultimi Articoli

Mosca. Lavrov, Putin non rifiuta i negoziati, ma i ritardi dell’Ucraina complicano il processo

AgenPress –  La Russia “non rifiuta” le trattative con l’Ucraina, ma vi sono alcuni “ritardi che complicano il processo” negoziale. Lo ha detto il ministro degli Esteri Serghei Lavrov citato dalla Tass.

In un’intervista alla televisione Rossiya-1, Lavrov ha riferito che Vladimir Putin ha convocato un incontro con la Duma, la camera bassa del Parlamento, e i leader delle diverse fazioni. “Il presidente ha detto ai partecipanti che noi non rifiutiamo i negoziati”, ha sottolineato Lavrov, ma ha accusato gli ucraini di ritardare il processo delle trattative. Kiev, ha detto ancora Putin secondo il resoconto di Lavrov, “dovrebbe capire che più a lungo ritarda il processo, più difficile sarà negoziare con noi”. 

Latest Posts

spot_imgspot_img

Non perdere