28 Set, 2022

Ultimi Articoli

Mollicone (FDI): “Aborto? Falso che vogliamo togliere i diritti alle donne, siamo per l’applicazione integrale della legge”

AgenPress. Federico Mollicone, deputato di Fratelli d’Italia, è intervenuto ai microfoni della trasmissione “L’Italia s’è desta” condotta da Gianluca Fabi e Emanuela Valente su Radio Cusano Campus.

Sul caro energia.

“Noi in questo momento pensiamo solo al caro energia, alle imprese che non ce la fanno a restare aperte. Il tema è: perché ci sono questi aumenti? La scusa è la crisi ucraina, la verità è la speculazione sulla borsa di Amsterdam. Ci sono soluzioni immediate che si possono mettere in atto subito. Sono soluzioni che possiamo fare da soli come governo, è una scelta nazionale. La condizione economica è talmente evidente che credo sia condivisa anche con le altre nazioni”.

Sulle divergenze nel centrodestra.

“Noi siamo contrari allo scostamento di bilancio, pensiamo che sia un errore, ma queste sono differenze che si armonizzeranno qualora gli italiani ci daranno questa grande responsabilità. Noi siamo una vera coalizione, con un perimetro in comune e alcune sfumature, mentre dall’altra parte non esistono coalizione. Il Pd è il Pd più qualche frattaglia di sinistra. Il Terzo polo è un bluff. E’ normale che in un partito di coalizione ci siano dei programmi leggermente differenti, ma poi si fanno delle sintesi”.

Sull’aborto.

“E’ tutto falso che vogliamo togliere i diritti alle donne, Giorgia l’ha spiegato fino a sfinirsi. Il primo articolo della 194 è quello di prevenire l’aborto, noi siamo per l’applicazione integrale della legge. I giornali esteri dovrebbero pensare più alle proprie nazioni piuttosto che interferire nelle elezioni altrui. Molto grave quello che ha detto la Von Der Leyen, noi italiani siamo preoccupati che ci sia questa deriva di interferenza da parte di questa eurocrazia e di gruppi di interesse esteri. Rispetto alla politica estera, noi abbiamo una posizione diversa rispetto ad Orban. Facciamo parte di un altro gruppo in Europa. Dopodiché, nel merito, io mi rifaccio alle parole del Santo Padre che ha elogiato la politica della famiglia dell’Ungheria. L’Ue cerca di spaccare il fronte del centrodestra”.

Latest Posts

spot_imgspot_img

Non perdere