02 Dic, 2022

Ultimi Articoli

Migranti. Tajani, l’Italia non può essere l’unico luogo di arrivo e le ong non possono fare i taxi

- Advertisement -

AgenPress – “Abbiamo posto un problema politico, il problema dell’immigrazione ci tocca in modo particolare. Noi continuiamo ad accoglierli con solidarietà ma il tema va affrontato oggi. Serve una strategia europea, il consiglio ministri esteri di domani ha all’ordine del giorno il tema immigrazione, su sollecitazione Italiana. l’Italia non può essere l’unico luogo di arrivo dei migranti e le ong non possono fare i taxi del mare e decidere la politica migratoria dell’Europa creando contrasti tra Paesi”.

Lo ha detto il ministro degli Esteri Antonio Tajani a Mezz’ora in più su Rai 3. “Nessun vuole mettere benzina sul fuoco, ma il problema va affrontato al livello europeo. Per non noi c’è nulla da riagganciare. Siamo pronti a parlare con i francesi, sono i francesi che hanno reagito in modo sproporzionato. Mi sembra più per una questione di politica interna» ha aggiunto il ministro degli Esteri, che ha anche annunciato che la prossima settimana sarà con Crosetto in Serbia e Kosovo perché «stabilità dei Balcani vuol dire anche controllo dei flussi migratori”.

- Advertisement -

Latest Posts

Non perdere