03 Dic, 2022

Ultimi Articoli

Migranti. Mattarella, “scelte condivise dell’Unione europea”. Weber, “l’Italia non può essere lasciata sola”

- Advertisement -

AgenPress – Sul tema dei migranti servono “scelte condivise dell’Unione europea”. Lo ha detto il presidente Sergio Mattarella parlando a Maastricht in occasione dei 30 della firma del Trattato.

“La risposta alla sfida migratoria avrà successo soltanto se sorretta dai criteri di solidarietà all’interno dell’Unione e di coesione nella risposta esterna e da una politica lungimirante nei confronti della Regione africana”, ha aggiunto il presidente Sergio Mattarella parlando a Maastricht in occasione dei 30 della firma del Trattato.

Per il presidente del Ppe, Manfred Weber, “Italia e Francia devono trovare un comune accordo sulle grandi sfide davanti a noi, e tutti devono rispondere alla sfida delle migrazioni. Quello che ci serve è una soluzione europea, non ci servono battaglie fra Italia e Francia, o altri Paesi. Questa soluzione deve combinare due aspetti: un rigido e forte controllo alle frontiere, come abbiamo fatto al confine fra Turchia e Grecia; il secondo è la solidarietà, l’Italia non può essere lasciata sola, bisogna mostrare solidarietà a livello europeo”.

- Advertisement -

Latest Posts

Non perdere