03 Dic, 2022

Ultimi Articoli

Manovra. Alternativa. “Draghi vergogna”,”Draghistan, zero democrazia”. Ripartono le trivelle in mare

- Advertisement -

AgenPress – “Draghi vergogna” e “Draghistan, zero democrazia”, sono le scritte riportate da alcuni cartelli mostrati in Aula alla Camera dai deputati di Alternativa, durante le dichiarazioni di voto sulla legge di Bilancio. La presidenza ha fatto rimuovere i cartelli ai commessi.

“Il Governo e i partiti hanno gettato la maschera: vogliono tenersi le mani libere per trivellare i nostri mari e non solo. Nonostante il ministro della Transizione ecologica Cingolani abbia detto che non sono più necessarie nuove trivellazioni il governo e tutti i partiti non la pensano così e hanno respinto un ordine del giorno alla legge di Bilancio chiaro, pulito, lineare che impegnava l’esecutivo a non autorizzare nuove trivelle e Air Gun”, affermano  dopo il voto contrario all’odg a prima firma di Francesco Forciniti.

“La quasi totalità dell’Aula della Camera con questo voto ha confermato di essere attenta all’ambiente solo a parole. Ai colleghi facciamo presente che sui territori non servono i comunicati stampa per dire di essere contro le trivelle se poi in Parlamento si vota a favore”.

- Advertisement -

Latest Posts

Non perdere