10 Dic, 2022

Ultimi Articoli

L’Unione Europea non riconoscerà mai annessione territori ucraini. Avanti con sanzioni e sostegno Kiev

- Advertisement -

AgenPress – L’Unione Europea ha respinto e condannato con forza le annessioni della Russia in Ucraina e ha affermato che “non riconoscerà mai” l'”annessione illegale” del Cremlino.

I commenti del blocco sono arrivati ​​​​quando il presidente russo Vladimir Putin venerdì ha firmato formalmente un decreto per annettere illegalmente quasi un quinto del territorio dell’Ucraina, in palese violazione del diritto internazionale.

La cerimonia presso la St. George’s Hall del Cremlino è avvenuta a seguito dei cosiddetti referendum tenuti da funzionari sostenuti dalla Russia nell’Ucraina orientale e meridionale al momento dell’adesione alla Russia. I voti sono illegali secondo il diritto internazionale e sono stati respinti dall’Ucraina e dalle nazioni occidentali come  “una farsa”.

“Respingiamo fermamente e condanniamo inequivocabilmente l’annessione illegale da parte della Russia delle regioni ucraine di Donetsk, Luhansk, Zaporizhzhia e Kherson”, si legge in una dichiarazione a nome dei membri del Consiglio  europeo .

“Minando deliberatamente l’ordine internazionale basato sulle regole e violando palesemente i diritti fondamentali dell’Ucraina all’indipendenza, alla sovranità e all’integrità territoriale, principi fondamentali sanciti dalla Carta delle Nazioni Unite e dal diritto internazionale, la Russia sta mettendo a rischio la sicurezza globale.

“Non riconosciamo e non riconosceremo mai i referendum illegali che la Russia ha progettato come pretesto per questa ulteriore violazione dell’indipendenza, della sovranità e dell’integrità territoriale dell’Ucraina, né dei loro risultati falsi e illegali”.

“Queste decisioni sono nulle e non possono produrre alcun effetto legale. Crimea, Kherson, Zaporizhzhia, Donetsk e Luhansk sono l’Ucraina. Chiediamo a tutti gli Stati e le organizzazioni internazionali di respingere inequivocabilmente questa annessione illegale”, ha aggiunto la dichiarazione .

L’UE rafforzerà le sanzioni contro la Russia e ha ribadito il sostegno del blocco all’Ucraina.

- Advertisement -

Latest Posts

Non perdere