27 Nov, 2022

Ultimi Articoli

Luigi di Maio candidato come emissario Ue per il Golfo Persico? Gasparri, è presuntuoso ed incompetente

- Advertisement -

AgenPress – Luigi di Maio candidato  nella short list sul tavolo di Josep Borrell, Alto rappresentante Ue per la politica estera. La Commissione europea non commenta.

Gli altri candidati? Il greco Dimitris Avramopoulos (ex commissario europeo per Affari interni e Migrazioni), il cipriota Markos Kiprianou (a sua volta ex ministro degli Esteri) e lo slovacco Miroslav Lajčák (già Alto rappresentante per la Bosnia Erzegovina). Proprio Lajčák e Avramopoulos appaiono i rivali più ferrati. Di Maio, da ministro degli Esteri, ha visitato più volte i Paesi del Golfo per tentare di recuperare i rapporti con l’Arabia Saudita e gli Emirati Arabi dopo la decisione dell’allora governo Conte di interrompere la vendita di armi.

 “Apprendo con sconcerto che Di Maio sarebbe oggetto di valutazione per un incarico da inviato nel Golfo per occuparsi di energia. Dopo aver dimostrato tanta presunzione e incompetenza, sarebbe un’autentica provocazione nei confronti dell’Italia”, dice Maurizio Gasparri.

“Con un’interrogazione ai vertici del governo, chiedo che il nostro esecutivo si attivi in sede Ue per evitare che vengano conferiti incarichi internazionali a Di Maio, che ha dimostrato in anni recenti una totale inadeguatezza. Un suo impiego in qualsiasi contesto – ammonisce l’esponente azzurro – creerebbe più problemi che soluzioni. La sua designazione, ancor di più dopo un fallimentare esito elettorale, sarebbe una beffa nei confronti dell’Italia”.

“Capisco che è disoccupato, ma si trovi un normale lavoro e non continui a portare all’interno di istituzioni la sua totale inadeguatezza. Personalmente riterrei da parte dell’Ue l’affidamento di un incarico a Di Maio una provocazione nei confronti dell’Italia. Di Maio invece che farsi inviare nel Golfo Persico si faccia inviare a casa e ci rimanga. Quanto costerebbe l’incarico Ue? Su cosa si basa?”.

- Advertisement -

Latest Posts

Non perdere