07 Ott, 2022

Ultimi Articoli

L’Ucraina sta pianificando una lunga campagna per riconquistare Kherson entro la fine dell’anno

AgenPress – Le forze ucraine stanno pianificando una lunga e brutale campagna con l’obiettivo di riprendersi la maggior parte della regione di Kherson occupata dai russi entro la fine dell’anno.

Da quando ha lanciato la sua controffensiva la scorsa settimana, le forze ucraine hanno ottenuto guadagni nel sud con ambiziosi assalti di terra, a seguito di continui attacchi a posti di comando, depositi di munizioni e riserve di carburante molto dietro le linee del fronte, secondo la geolocalizzazione di video e immagini satellitari.

I russi sembrano sorpresi dai metodi utilizzati. La distruzione dei depositi di munizioni e degli snodi logistici, in particolare delle ferrovie, li ha notevolmente destabilizzati. Oggi, se le forze di stanza a ovest del fiume Dnepr non riceveranno più proiettili, non saranno più in grado di difendersi. Se non ricevono più cibo, sarà drammatico per alcune unità.

Gli Stati Uniti hanno osservato che le forze ucraine  ottengono un certo successo  nell’attaccare le linee di rifornimento russe, con l’intenzione di tagliare e isolare le truppe russe attualmente dispiegate a ovest del fiume Dnipro, secondo un alto funzionario statunitense.

Secondo i funzionari ucraini, l’obiettivo è conquistare almeno tutto il territorio a nord o ad ovest del fiume Dnipro, inclusa non solo la città di Kherson ma anche Nova Kakhovka. Nova Kakhovka ospita un’importante centrale idroelettrica e un canale che fornisce alla Crimea gran parte della sua acqua.

Allo stesso tempo, l’Ucraina ha intensificato gli attacchi nell’est del paese per impedire alla Russia di spostare le forze a sud per tentare di respingere la controffensiva ucraina lì, secondo i funzionari statunitensi.

L’obiettivo dell’Ucraina di riconquistare Kherson entro la fine del 2022 è ambizioso ma possibile, hanno affermato i funzionari statunitensi.

Latest Posts

spot_imgspot_img

Non perdere