09 Dic, 2022

Ultimi Articoli

Lombardia. Si è dimessa Moratti. Non condivido atti covid, come reintegro medici no vax e condono multe

- Advertisement -

AgenPress –  L’impegno dei mesi scorsi “ha portato la Lombardia ad essere tra le prime aree al mondo per adesione e copertura: un successo di cui essere fieri e che ora viene messo in discussione da provvedimenti che non condivido”. E’ quanto spiega l’ex vicepresidente della Lombardia, Letizia Moratti.

“Da una parte  prendo positivamente atto che la linea da me stabilita per i cittadini lombardi è stata quella di seguire il parere degli esperti della Cabina di Regia lombarda che ho attivato sull’obbligo delle mascherine in ospedali e Rsa”; dall’altra, “registro con preoccupazione la scelta di anticipare il reintegro dei medici e degli altri professionisti della sanità non vaccinati, il condono sulle multe ai no vax e la diversa sensibilità sull’importanza dei vaccini”.

Esempi “emblematici” di una “diversa impostazione politica in questo ambito”. Moratti assicura comunque un “ordinato passaggio di consegne” relativo alla sue deleghe di assessore al Welfare: “Mi riferisco a temi e politiche che mi stanno particolarmente a cuore, oggetto delle mie ultime proposte di delibere che riguardano importanti investimenti pubblici per la salute dei cittadini, per la realizzazione di ulteriori Case di Comunità e per ridurre drasticamente le liste di attesa negli ambulatori”.

- Advertisement -

Latest Posts

Non perdere