07 Dic, 2022

Ultimi Articoli

Liz Truss. “Mi scuso per gli errori che sono stati commessi, condurrò i Tories alle prossime elezioni.

- Advertisement -

AgenPress – Liz Truss si è detta sicura  che guiderà i Tory alle prossime elezioni generali, nonostante le inversioni a U la lasciassero in lotta per salvare la sua autorità.

In un intervista alla Bbc ha affermato di essere ancora impegnata a promuovere la crescita economica del Regno Unito, ma ha riconosciuto che ora ci vorrà più tempo per raggiungerla.

“Voglio accettare la responsabilità e chiedere scusa per gli errori che sono stati commessi”, ha detto Truss. “Volevo agire per aiutare la gente con le loro bollette e a gestire la questione delle tasse elevate, ma siamo andati troppo lontano e troppo in fretta. L’ho riconosciuto e ho nominato un nuovo cancelliere con una nuova strategia, per ripristinare la stabilità economica, e ciò su cui sono ora concentrata è portare a termine l’incarico per i cittadini”.

Un messaggio rivolto ai parlamentari conservatori, molti dei quali stanno tramando per rimuoverla, non potrebbe essere più chiaro: l’ex ministro degli Esteri di Boris Johnson intende restare al suo posto nonostante, secondo le indiscrezioni della stampa, sarebbero addirittura un centinaio i deputati ‘Tory’ che hanno scritto al direttivo del partito per chiedere una mozione di sfiducia.

“Ora riconosco che abbiamo commesso degli errori, mi dispiace per quegli errori, ma correggo gli errori, ho nominato un nuovo cancelliere, abbiamo ripristinato la stabilità economica e la disciplina fiscale e quello che ora voglio fare è andare avanti e portare a termine il mandato. Siamo stati eletti  sono determinata ad andare avanti”.

La dichiarazione arriva dopo una giornata drammatica a Westminster, e dopo che il signor Hunt, i neo cancelliere dello Scacchiere britannico, ha annunciato che quasi tutti i tagli alle tasse annunciati nel mini-budget del mese scorso sarebbero stati demoliti.

“Il mio messaggio è – continua la premier in risposta ai colleghi che ne chiedono la rimozione – che dovremmo concentrarci su ciò che dobbiamo fare. Siamo in tempi economici difficili, siamo in tempi internazionali difficili. Semplicemente non possiamo permetterci di passare il tempo parlando del Partito conservatore”.

- Advertisement -

Latest Posts

Non perdere