03 Dic, 2022

Ultimi Articoli

Letta, all’opposizione inizia una traversato sul deserto. Dobbiamo batterci per uno Stato di diritto che funzioni bene”

- Advertisement -

AgenPress – “La nostra campagna elettorale è stata dura, difficile, molto difficile, alla fine abbiamo ottenuto un risultato che non era quello che speravamo, ci troviamo un uno spazio di opposizione, minoranza, e comincia una traversata nel deserto, che io spero sia la più corta possibile grazie alla nostra azione di opposizione”.

Lo ha detto il segretario del Pd, Enrico Letta, al Congresso del Partito Socialista Svizzero, Basilea. Per Letta, fra i temi di discussione della politica c’è “la riflessione sulla capacità di mettere insieme la questione della transizione ecologica e la questione della sostenibilità sociale”.

“La nostra battaglia è per una Europa più forte. E’ una battaglia per questi valori, rispetto e solidarietà, autodeterminazione dei popoli. Per la democrazia e i valori dello Stato di diritto non è il momento più positivo, a livello mondiale, ci sono molte discussioni anche nell’Europa, molte forze populiste che dicono: ‘E’ meglio se si prendono decisioni in modo più rapido, più efficace’. Si sente dire ‘Putin è duro ma veloce nel prendere le sue decisioni'”, ha aggiunto.

“Dobbiamo batterci per uno Stato di diritto che funzioni bene. La nostra battaglia per l’Europa più forte è per tenere i valori di rispetto, solidarietà, pace e autodeterminazione dei popoli al centro della vita di tutti i giorni e rispettati a livello globale”.

- Advertisement -

Latest Posts

Non perdere