09 Dic, 2022

Ultimi Articoli

La Cina blocca la vendita di gas Gnl all’ Europa e Asia. Bisogna garantire la fornitura interna in vista dell’inverno

- Advertisement -

AgenPress –  La Cina ha chiesto agli operatori di gas di proprietà statale di fermare la rivendita di Gnl in Europa e Asia al fine di garantire i livelli di fornitura in vista della stagione invernale e delle relative necessità domestiche di riscaldamento, ma mettendo nei guai i Paesi già alle prese con i problemi legati alla guerra Ucraina-Russia.

La Commissione nazionale per lo sviluppo e la riforma (Ndrc), il massimo pianificatore economico cinese, ha sollecitato PetroChina, Sinopec e Cnooc e “mantenere i carichi invernali per uso domestico”, ha riportato Bloomberg, citando persone a conoscenza del dossier.

Le vendite cinesi di gnl avevano dato sollievo agli acquirenti europei, nel mezzo della crisi energetica innescata dall’aggressione russa all’Ucraina, ma la mossa della Ndrc, ha aggiunto Blomberg, potrebbe essere anche collegata a un deficit di approvvigionamento e di scorte. Le rivendite avevano segnato una netta inversione di tendenza per Pechino che nel 2021 ha superato il Giappone come più grande importatore al mondo di gnl, potendo diventare il primo al mondo quest’anno anche per consumo in assoluto.

 

- Advertisement -

Latest Posts

Non perdere