30 Gen, 2023

Ultimi Articoli

Kiev. “I russi stanno cercando di lasciarci senza elettricità, prendono di mira gli impianti energetici”

- Advertisement -

AgenPress – Le forze russe hanno utilizzato missili, attacchi aerei e droni in un “attacco massiccio” a più città ucraine , secondo i funzionari ucraini.

“Dalla mattina, l’aggressore ha lanciato 75 razzi. 41 di questi sono stati neutralizzati dalle nostre difese aeree”, ha detto Valerii Zaluzhnyi, comandante in capo dell’esercito ucraino.

Potenti esplosioni hanno colpito Kiev lunedì mattina, provocando la morte di più persone. Allo stesso tempo, le autorità regionali hanno anche riferito di attacchi missilistici e missilistici a Kharkiv, Lviv, Mykolaiv e Dnipropetrovsk, in parte mirati a infrastrutture civili critiche .

Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky ha affermato che gli attacchi missilistici hanno preso di mira le strutture energetiche dell’Ucraina e la sua popolazione.

“Hanno scelto in particolare il momento e gli obiettivi per creare il maggior danno”, ha detto mentre si trovava fuori dal suo ufficio nel centro di Kiev.

Mosca voleva distruggere il “sistema energetico” dell’Ucraina”, ha detto Zelensky, aggiungendo che gli ucraini hanno abbattuto 38 proiettili in arrivo. Ha esortato le persone a rimanere nei rifugi lunedì.

Più a sud, un funzionario ucraino ha anche confermato che i missili russi stanno prendendo di mira le infrastrutture elettriche nella regione di Mykolaiv.

“Stanno colpendo le infrastrutture, cercando di lasciarci senza elettricità”, ha detto a Telegram Vitalii Kim, capo dell’amministrazione militare regionale di Mykolaiv.

I russi stanno cercando di spaventarci colpendo le infrastrutture. Potrebbero esserci interruzioni di corrente, ma i lavori di riparazione sono in corso, non solo a Mykolaiv, ma in tutte le regioni”, ha aggiunto. “I russi avevano affermato che stanno avanzando “in tutte le direzioni”, ma è vero il contrario: “In effetti noi stiamo avanzando e loro sono nel panico”.

 

- Advertisement -

Latest Posts

Non perdere