26 Nov, 2022

Ultimi Articoli

Kherson. Rimossa la bandiera russa da amministrazione statale. Russi spostano quartier generale regionale

- Advertisement -

AgenPress –  La bandiera russa è stata rimossa dall’edificio dell’amministrazione statale regionale di Kherson, che è sotto il controllo della Federazione. Lo ha annunciato su fb il primo vicepresidente del consiglio regionale in esilio Yuriy Sobolevskyi postando la foto dell’edificio senza il tricolore della Federazione. Lo riportano i media ucraini che pubblicano l’immagine scattata a Kherson.

“La foto è stata scattata oggi. Misteriosa scomparsa della bandiera russa. Kherson era, è e sarà solo ucraina”, ha scritto. Sui social intanto girano post in cui si dice che i russi lasciano i posti di blocco a Chornobayivka, Stepanivka e Bilozerka.

Le forze russe hanno spostato il loro quartier generale regionale di Kherson, nel sud dell’Ucraina, dalla riva destra a quella sinistra del fiume Dnipro: lo rende noto il Centro di resistenza nazionale ucraino che fa riferimento al ministero della Difesa di Kiev. Lo riporta il Guardian. La Russia da giorni sta spostando i residenti fuori da Kherson occupata, sostenendo che l’Ucraina sta pianificando di inondare intenzionalmente la regione colpendo una diga sul fiume. L’Ucraina ritiene invece che sia proprio la Russia ad avere il programma di organizzare un attacco sotto falsa bandiera e inondare la regione.

- Advertisement -

Latest Posts

Non perdere