06 Ott, 2022

Ultimi Articoli

Kabul. Esplosione in una moschea. Decine di morti e feriti. Tra le vittime anche l’Imam

AgenPress – Un’esplosione si è verificata tra i fedeli in una moschea di Kabul. Secondo media locali che citano al Jazeera ci sarebbero almeno 20 morti e 40 feriti. L’ong Emergency riferisce che il suo ospedale nella capitale afghana ha ricevuto finora 27 feriti di cui 5 minori, tra questi un bimbo di 7 anni.

“27 persone finora ricevute nel nostro ospedale a seguito di un’esplosione nell’area PD17. 5 bambini tra loro, incluso un bambino di 7 anni”, ha detto l’ospedale di emergenza.  Nessuno ha rivendicato la responsabilità dell’esplosione.

Anche l’imam della moschea di Abu Bakr al Siddiqi figura tra i morti dell’esplosione avvenuta nel corso della preghiera serale nel luogo di culto.

Testimoni hanno detto  che la potente esplosione è stata udita in un quartiere a nord di Kabul, che ha mandato in frantumi le finestre degli edifici vicini. Sul posto sono accorse le ambulanze.

“Un’esplosione è avvenuta all’interno di una moschea… l’esplosione ha vittime, ma i numeri non sono ancora chiari”, ha detto a Reuters Khalid Zadran, un portavoce della polizia di Kabul.

Il funzionario dell’intelligence talebana, parlando in condizione di anonimato, ha affermato che l’esplosione è avvenuta in una moschea tra i fedeli nella zona di Khair Khana.

L’imam della moschea era tra le vittime e il bilancio potrebbe ancora aumentare, ha aggiunto la fonte. Le squadre di intelligence erano sul luogo dell’esplosione e le indagini erano in corso.

Altri funzionari del governo talebano non hanno risposto a molteplici richieste di conferma del numero delle vittime.

Latest Posts

spot_imgspot_img

Non perdere