29 Gen, 2023

Ultimi Articoli

Istat: produzione industriale agosto +2,3% su mese, +2,9% su anno

- Advertisement -

AgenPress. Secondo i dati resi noti oggi dall’Istat, la produzione industriale ad agosto sale del 2,3% sul mese precedente e del 2,9% su base annua.

“Dati positivi. Considerato che in agosto non tutte le imprese sono aperte, è apprezzabile soprattutto il rialzo rispetto a luglio, perché si allontana, almeno per ora, lo spettro di una recessione” afferma Massimiliano Dona, presidente dell’Unione Nazionale Consumatori.

“Una conferma del buon andamento è che, secondo il nostro studio, la produzione di agosto, nei dati destagionalizzati, è superiore del 3,9% anche rispetto a febbraio 2020, ultimo mese pre-lockdown, e dell’1,4% nel confronto con gennaio 2020, ultimo mese pre-pandemia. Nei dati corretti per gli effetti di calendario, poi, al di là dello scontato +2,9% su agosto 2020, anno di piena pandemia, la produzione è superiore anche rispetto ad agosto 2019, +2,1%, e nel confronto con agosto 2018, +0,8 per cento” conclude Dona.

 

Tabella n. 1: produzione industriale, variazione percentuale (dati destagionalizzati)

 Beni intermediBeni strumentaliBeni di consumo

durevoli

Beni di consumo

non durevoli

Beni di consumoEnergiaTOTALE INDUSTRIA (a)
Differenza %

Ago 2022 – Gen 2020

1,30,33,7-1,41,20,31,4
Differenza %

Ago 2022 – Feb 2020

2,80,28,91,64,7-2,93,9
Differenza %

Ago 2022 – Lug 2022

0,81,8-0,92,12,6-2,32,3

Fonte: Unione Nazionale Consumatori su elaborazione dati Istat

  • escluse costruzioni

 

Tabella n. 2: produzione industriale, variazione percentuale (dati corretti per gli effetti di calendario)

 TOTALE INDUSTRIA (a)
Differenza %

Ago 2022 – Ago 2018

0,8
Differenza %

Ago 2022 – Ago 2019

2,1
Differenza %

Ago 2022 – Ago 2020

2,9
Differenza %

Ago 2022 – Ago 2021

2,9

Fonte: Unione Nazionale Consumatori su elaborazione dati Istat

(a) escluse costruzioni

- Advertisement -

Latest Posts

Non perdere