03 Dic, 2022

Ultimi Articoli

Istat. Ad agosto risale fiducia consumatori, cala per imprese, peggiora nell’industria

- Advertisement -

AgenPress – Ad agosto 2022 si stima un incremento dell’indice del clima di fiducia dei consumatori (da 94,8 a 98,3) che si colloca sullo stesso livello dello scorso giugno. Invece, l’indice composito del clima di fiducia delle imprese diminuisce da 110,7 a 109,4.

Guardando alle singole serie componenti l’indice di fiducia dei consumatori, si rileva un aumento di tutte le variabili ad eccezione dei giudizi sulla situazione economica familiare e di quelli relativi alla possibilità di risparmiare in futuro che rimangono stabili rispetto al mese scorso. Coerentemente, anche i quattro indicatori calcolati mensilmente a partire dalle stesse componenti presentano un’evoluzione positiva: il clima economico, corrente e futuro registrano gli incrementi più marcati passando, rispettivamente, da 84,9 a 92,9, da 96,1 a 99,7 e da 92,9 a 96,4; il clima personale sale in misura più contenuta (da 98,1 a 100,2).

Con riferimento alle imprese, la fiducia è in peggioramento nell’industria (l’indice è in diminuzione sia nel settore manifatturiero sia nelle costruzioni dove cala, rispettivamente, da 106,4 a 104,3 e da 164,4 a 155,8) e nei servizi di mercato (da 103,9 a 103,3) mentre migliora decisamente nel commercio al dettaglio (da 108,5 a 113,5).

- Advertisement -

Latest Posts

Non perdere