03 Dic, 2022

Ultimi Articoli

Iran. Nika, 17 anni torturata ed uccisa dalle forze di sicurezza che “rubano” poi il corpo

- Advertisement -

AgenPress – Le forze di sicurezza iraniane hanno rubato il corpo di una manifestante di 16 anni e l’hanno seppellita segretamente in un villaggio, hanno riferito alla BBC Persian fonti vicine alla famiglia.

La famiglia aveva pianificato di seppellire Nika Shakarami lunedì, ma il suo corpo è stato rapito e sepolto in un villaggio a circa 40 km (25 miglia) di distanza, hanno detto le fonti.

Nika è scomparsa per 10 giorni dopo aver protestato a Teheran il 20 settembre.

Nel suo ultimo messaggio a un’amica ha detto di essere inseguita dalle forze di sicurezza.

Secondo BBC News , il corpo di Nika, che si ritiene mostrasse segni di un grave trauma cranico, è stato rimosso dall’obitorio locale prima di una sepoltura programmata vicino al villaggio di suo padre e nel villaggio di Veysian.

Il corpo di Nika Shakarami è stato trovato dalla sua famiglia all’obitorio di un centro di detenzione a Teheran la scorsa settimana.

“Quando siamo andati a identificarla, non ci hanno permesso di vedere il suo corpo, solo il suo viso per alcuni secondi”, ha detto Atash Shakarami, la zia di Nika.

La famiglia di Nika ha trasferito il suo corpo nella città natale di suo padre, Khorramabad, nella parte occidentale del paese, domenica, in quello che sarebbe stato il suo 17esimo compleanno.

Sotto costrizione la famiglia ha accettato di non tenere un funerale, ma le forze di sicurezza hanno “rubato” il corpo di Nika da Khorramabad e lo hanno seppellito nel villaggio di Veysian. 

 

- Advertisement -

Latest Posts

Non perdere