03 Dic, 2022

Ultimi Articoli

Instanbul. Partite altre tre navi cariche di grano. Contatti Onu-Russia-Turchia-Ucraina per ripresa accordo

- Advertisement -

AgenPress – Altre tre navi cariche di grano hanno lasciato questa mattina i porti ucraini e si dirigono verso il corridoio umanitario nel Mar Nero: lo ha reso noto il Centro di coordinamento congiunto (Ccm) di Istanbul.

“I movimenti delle tre navi sono stati approvati dalle delegazioni ucraina, turca e delle Nazioni Unite. La delegazione russa è stata informata”, ha affermato il Centro che supervisiona le esportazioni di grano ucraine in base all’accordo internazionale firmato lo scorso luglio, dal quale la Russia ha annunciato il suo ritiro temporaneo.

L’Onu è in contatto con Turchia, Russia e Ucraina per cercare di rilanciare l’intesa sulle esportazioni di grano dai porti ucraini, dopo l’uscita di Mosca nei giorni scorsi. Lo fa sapere la delegazione delle Nazioni Unite presso il centro di Istanbul per il coordinamento delle esportazioni.

“Il coordinatore delle Nazioni Unite per l’iniziativa del mar Nero sul grano, Amir Abdulla, continua a discutere con i tre Paesi parte dell’iniziativa nel tentativo di riprendere la piena partecipazione al Centro di coordinamento congiunto in seguito alla sospensione della partecipazione della delegazione della Federazione Russa nella messa in pratica delle attività dell’iniziative”, si legge in un comunicato secondo cui, da agosto, l’accordo sul grano ha permesso l’esportazione di 9.729.083 tonnellate di grano e altri prodotti alimentari.

 

- Advertisement -

Latest Posts

Non perdere