30 Set, 2022

Ultimi Articoli

Governo. Conte, Draghi sprezzante e molto aggressivo con noi. Da parte mia nessun personalismo

AgenPress –  “Noi non facciamo delle tattiche prendendo in giro, o giochi di palazzo. Noi ci siamo linearmente presentati in Parlamento chiedendo al premier Draghi di definire un’agenda dicendo le misure da adottare, di chiarirlo pubblicamente, nel confronto con le altre forze politiche. Non era mica una questione personale. Dopodiché il presidente Draghi è stato sprezzante con noi, veramente molto aggressivo, incomprensibilmente e ingiustamente”.

Lo ha detto il leader del M5s Giuseppe Conte, ospite di Zona bianca, su Rete4, spiegando perché il suo partito non ha votato la fiducia. ”

Con Mario Draghi “non c’è nessun personalismo. Quando sono uscito da Palazzo Chigi con il sorriso, gli ho lasciato 15-20 report sui dossier più importanti, volevo metterlo nella condizione di poter già operare nell’interesse del Paese il giorno dopo, e non è mai successo nel passaggio da un presidente all’altro”.

“Per quanto mi riguarda, non è mai stato un fatto personale – ha aggiunto -, lo dimostra che il M5s è stata la forza che più ha lavorato in Parlamento, non ha mai attaccato gratuitamente gli avversari o i compagni di maggioranza”.

“Non abbiamo mai fatto polemiche inutili, però siamo stati continuamente attaccati – ha detto ancora Conte -, e ieri gli italiani che hanno seguito la diretta dal Senato hanno visto un concentrico attacco nei confronti del Movimento. Mi chiedo, ma cosa fa paura del M5s, perché siamo considerati scomodi, cosa spaventa? Il fatto che abbiamo tagliato il numero dei parlamentari? Che abbiamo introdotto un sistema di protezione per quelli che non hanno voce, che tutti trascurano? Che siamo contro i privilegi e a favore di chi non ha garanzie?”.

Latest Posts

spot_imgspot_img

Non perdere