29 Nov, 2022

Ultimi Articoli

Giaveno (Torino), aggredito il sindaco Carlo Giacone. Ricoverato in ospedale le sue condizioni sono gravi

- Advertisement -

AgenPress –  E’ stato aggredito da uno sconosciuto ed è rimasto ferito in modo grave il sindaco di Giaveno (Torino), Carlo Giacone, 62 anni. L’episodio si è verificato nel centro abitato, in strada, ieri sera poco prima della mezzanotte. Giacone, colpito più volte alla testa con un corpo contundente, è stato portato all’ospedale di Rivoli (Torino). Non risulta in pericolo di vita ma ha riportato diverse fratture craniche. La prognosi è riservata. Stanno indagando i carabinieri.

Secondo le prime informazioni, lo sconosciuto che ha aggredito Carlo Giacone aveva il volto coperto.

Dopo essersi diplomato geometra nel 1979, ottenne nel 1982 una qualifica di fashion design all’istituto arte e moda ‘Ilda Bianciotto’; in seguito svolse uno stage nella ‘maison’ di Giorgio Armani. Fino al 2004 si è occupato di creazione moda e vendita e distribuzione di abbigliamento. Il suo impegno politico per Giaveno risale almeno al 1994, quando diventò consigliere comunale e assessore a sport e turismo. Dieci anni dopo diventò vicesindaco, e nel 2014, per la prima volta, sindaco.

“Non abbiamo nessuna idea del perché è successo questo. E’ stato choccante”,  afferma Stefano Olocco, vicesindaco di Giaveno.  “Lavoriamo insieme praticamente sette giorni su sette – spiega – e non ho mai avuto alcun sentore. Carlo non mi ha mai manifestato preoccupazioni di sorta. Del resto è una persona aperta al dialogo, al confronto, all’ascolto”.

 

- Advertisement -

Latest Posts

Non perdere