30 Set, 2022

Ultimi Articoli

Ghana. Leoni sbranano un uomo che era entrato nella gabbia. Polizia apre un’inchiesta

AgenPress – Le autorità del Ghana stanno indagando dopo che un uomo è stato sbranato a morte da un leone dopo essere entrato nel recinto di uno zoo nella capitale, Accra.

L’uomo, descritto come di mezza età, è morto per le ferite riportate dopo l’attacco di domenica. 

Le autorità della fauna selvatica sospettano che possa aver pianificato di rubare due rari cuccioli di leone bianco che sono diventati una grande attrazione sin dalla loro nascita lo scorso novembre.

Il corpo della vittima è stato recuperato dallo zoo e portato all’obitorio locale.

Lo zoo di Accra è stato temporaneamente chiuso al pubblico in seguito all’incidente che ha lasciato sotto shock molti in Ghana.

La polizia ha aperto un’indagine per stabilire il movente che ha portato l’uomo ad entrare nella gabbia e le circostanze dell’attacco.

Un leone, una leonessa e i loro due cuccioli bianchi erano nel recinto quando è accaduto l’incidente.

“I leoni hanno cuccioli, quindi se ti avvicini troppo potrebbero sentire che stai cercando di portare via i loro bambini”, ha detto ai giornalisti il ​​viceministro per le terre e le risorse naturali Benito Owusu Bio.

“Chiediamo al pubblico di desistere dal fare qualcosa del genere”.

I cuccioli – nati dopo aver allevato un leone maschio e femmina con tratti recessivi chiamati leucismo, che è diverso dall’albinismo – sono stati un’enorme attrazione per i visitatori dello zoo.

In natura esistono solo una dozzina di leoni bianchi, secondo il Global White Lion Protection Trust.

I leoni si trovano raramente allo stato selvatico in Ghana, tuttavia i ricercatori affermano che una piccola popolazione potrebbe essere presente nel Parco Nazionale della Mole settentrionale e nell’ambiente circostante.

 

Latest Posts

spot_imgspot_img

Non perdere