30 Gen, 2023

Ultimi Articoli

Gb. Dopo le dimissioni di Breverman, ministra dell’Interno, Truss alle prese con il crollo di popolarità

- Advertisement -

AgenPress – Dopo le dimissioni la scorsa settimana del cancelliere dello Scacchiere (il ministro dell’Economia), Kwasi Kwarteng, la premier britannica Truss perde un altro pezzo del suo travagliato e fragile esecutivo. Stavolta a cadere è la testa della controversa ministra dell’Interno Suella Braverman, famosa per le posizioni anti-immigrazione e vista come “falco” del governo Tory, insediatosi appena un mese fa.

Braverman si è dimessa mercoledì dopo aver violato le regole inviando un documento ufficiale dal suo account di posta elettronica personale. Avendo riconosciuto d’aver inviato dalla sua mail personale a un collega deputato il testo preliminare di un ennesimo giro di vite sulla politica migratoria.

Ha usato la sua lettera di dimissioni per criticare Truss, dicendo che aveva “preoccupazioni per la direzione di questo governo”.

Braverman è stata sostituita come ministro degli interni, il ministro responsabile dell’immigrazione e della legge e dell’ordine, dall’ex ministro del gabinetto Grant Shapps.

- Advertisement -

Latest Posts

Non perdere