03 Dic, 2022

Ultimi Articoli

GB. Corsa a tre dopo le dimissioni di Liz Truss. Favorito Rishi Sunak. Boris Johnson torna di corsa dai Caraibi

AgenPress – La Gran Bretagna avrà un nuovo primo ministro entro una settimana, ha affermato giovedì il leader uscente Liz Truss nel suo discorso di dimissioni fuori da 10 Downing Street.
- Advertisement -

La corsa è ora aperta  con le prime indicazioni, l’ex primo ministro Boris Johnson, Rishi Sunak e Penny Mordaunt.

Boris Johnson che è rientrato ai Caraibi, non ha dichiarato ufficialmente la sua intenzione di correre, ma la sua fedele sostenitrice Nadine Dorries ha detto di avergli parlato dopo le dimissioni di Truss e di aver lasciato intendere con forza che si stava preparando a correre.

 Il favorito è Rishi Sunak, l’ex Cancelliere dello Scacchiere che era stato sconfitto a settembre nella volata finale per la premiership: lui aveva messo in guardia fin dal primo momento dai rischi dell’azzardo fiscale di Liz Truss e può presentarsi come il candidato in grado di restituire credibilità al governo britannico. Ma Sunak non è amato dalla destra del partito, che gli rinfaccia il ruolo nella cacciata di Boris Johnson.

Una personalità “unitaria” può essere allora Penny Mordaunt, la ministra per i Rapporti col Parlamento: lei gode di ampia popolarità e sposa il liberalismo sui temi sociali con la fedeltà alla Brexit. Quello che le si rimprovera, però, è una certa leggerezza: in passato aveva perfino partecipato a un reality tv di tuffi dal trampolino.

I candidati in lizza per succedere a Liz Truss hanno bisogno del supporto di almeno 100 parlamentari conservatori entro le 14:00 BST di lunedì, con i membri del partito che voteranno sui candidati che soddisfano tale soglia in una votazione online entro venerdì prossimo.

Il vincitore  sarà il quinto primo ministro conservatore in poco più di sei anni e il terzo in questa legislatura.

- Advertisement -

Latest Posts

Non perdere