30 Set, 2022

Ultimi Articoli

Gaza. Le autorità di Hamas giustiziano cinque palestinesi, due per spionaggio con Israele

AgenPress –  Le autorità di Hamas di Gaza hanno giustiziato cinque palestinesi, due dei quali con l’accusa di spionaggio per Israele risalenti al 2015 e al 2009.

Il ministero degli interni di Hamas ha precisato che le esecuzioni sono avvenute alle prime luci dell’alba, nel cortile di un commissariato della polizia a Gaza City, alla presenza di funzionari e dei capi di alcuni clan familiari. I condannati per “collaborazionismo con il nemico” sono stati fucilati, mentre gli altri sono stati impiccati.

Il ministero degli interni ha aggiunto che la scorsa notte i familiari dei condannati sono stati ammessi in un carcere per porgere un estremo saluto ai loro congiunti. La identità dei condannati non è stata precisata.

La dichiarazione del ministero non ha fornito nomi completi per nessuno degli uomini condannati. Diceva che tre erano stati condannati per omicidio. Le due spie condannate, di 44 e 54 anni, avevano fornito a Israele informazioni che avevano portato all’uccisione di palestinesi.

L’ufficio del Primo Ministro israeliano, che sovrintende ai servizi di intelligence del Paese, ha rifiutato di commentare.

Il comunicato del ministero afferma: “L’esecuzione è stata eseguita dopo la conclusione di tutte le procedure legali. Le sentenze erano state definitive, con attuazione obbligatoria, dopo che a tutti i condannati erano stati concessi pieni diritti di difesa”.

Gruppi palestinesi e internazionali per i diritti umani hanno condannato la pena di morte e hanno esortato Hamas e l’Autorità Palestinese, che esercita un limitato autogoverno nella Cisgiordania occupata da Israele, a porre fine alla pratica.

L’Autorità Palestinese ha firmato i trattati internazionali che vietano la pena capitale nel 2018.

La legge palestinese dice che il presidente Mahmoud Abbas ha l’ultima parola sulla possibilità di eseguire le esecuzioni. Ma non ha un governo effettivo a Gaza.

Da quando l’islamista Hamas ha preso il controllo di Gaza da Abbas nel 2007, i suoi tribunali hanno condannato a morte dozzine di palestinesi e finora ne hanno giustiziati 27, secondo gruppi per i diritti umani.

Hamas e Israele hanno combattuto quattro guerre e numerosi scontri minori dal 2007, l’ultimo nel maggio 2021. Israele, gli Stati Uniti e l’Unione Europea considerano il gruppo un’organizzazione terroristica per i suoi attacchi contro i civili israeliani.

Latest Posts

spot_imgspot_img

Non perdere