05 Feb, 2023

Ultimi Articoli

Gas. Mosca minaccia di dirottarlo in altri mercati. Ad Amsterdam prezzo scende a 83 euro, sotto livelli pre guerra

- Advertisement -

AgenPress – Il prezzo del gas continua a scendere, grazie al price cap, e si porta verso i livelli del 23 febbraio vigilia dell’invasione della Russia in Ucraina. Il contratto Ttf, che ieri era rimasto sopra soglia 90 euro, segna un calo dell’8,2% a 83,9 euro sotto il livello di 88 euro toccato il 23 febbraio alla vigilia dell’invasione dell’Ucraina.

La Russia fa sapere, intanto, che intende dirottare le sue forniture di gas dall’Europa verso altre aree del mondo, benché il mercato europeo resti “rilevante”.

A dichiararlo il ministro all’Energia e vicepremier russo, Aleksandr Novak, citato dall’agenzia Tass. Novak, che ha anche quantificato la riduzione della produzione petrolifera annunciata ieri da Vladimir Putin in risposta al ‘price cap’ europeo di 5-700mila barili giornalieri, ha quindi detto che la produzione di idrocarburi sarà dirottata verso i mercati dell’Asia-Pacifico, dell’Africa e dell’America latina.

- Advertisement -

Latest Posts

Non perdere