10 Dic, 2022

Ultimi Articoli

Fondo Monetario Internazionale: crescita mondiale ancora a rischio

- Advertisement -

AgenPress. Crescita mondiale ancora a rischio. Il Fondo Monetario Internazionale vede segnali preoccupanti come inflazione, indebitamento colossale di privati e Stati, e squilibri eccessivi tra le prospettive di crescita dei Paesi con accesso al vaccino anti-covid e quelli che invece non si possono permettere le dosi sufficienti a consentire una ripresa delle attività economiche.

L’inflazione è ormai fuori controllo in una fase in cui sono ancora necessarie misure di spesa eccezionali. Se le banche centrali dovessero alzare i tassi i piani di ripresa potrebbero subire delle frenate improvvise compromettendo la crescita.

Oltre a quelli dell’energia, sorvegliati speciali del Fmi sono i prezzi dei beni alimentari, aumentati del 30% nel 2020.

 

 

- Advertisement -

Latest Posts

Non perdere