04 Dic, 2022

Ultimi Articoli

Florida. Uragano Ian: città allagate e senza elettricità. 7mila soldati pronti ad operazioni di soccorso

- Advertisement -

AgenPress –  L’uragano Ian sta perdendo forza ed è sceso ora alla categoria 2 su 5, con venti a 168 km orari. Al momento si trova a circa 130 km a sudest di Orlando. Il numero delle persone senza elettricità è salito intanto a oltre 1,8 milioni.

Il National Hurricane Center ha detto che Ian è diventato una tempesta tropicale sulla terraferma all’inizio di giovedì e avrebbe dovuto riguadagnare la forza di un uragano dopo essere emerso nelle acque atlantiche vicino al Kennedy Space Center nel corso della giornata, con la Carolina del Sud nel mirino per un secondo approdo negli Stati Uniti.

Un tratto della costa del Golfo è rimasto inondato dall’acqua dell’oceano, spinto a terra dalla massiccia tempesta. “L’inondazione di mareggiate gravi e pericolose per la vita da 8 a 10 piedi sopra il livello del suolo insieme a onde distruttive è in corso lungo la costa sud-occidentale della Florida da Englewood a Bonita Beach, incluso Charlotte Harbor”, ha affermato il centro uragani con sede a Miami.

Si prevede che la tempesta tropicale Ian produrrà forti venti, forti piogge e mareggiate in parti della Florida, della Georgia e della Carolina nei prossimi 3 giorni, ha affermato il centro.

Un avviso di tempesta è in vigore per il fiume St. Johns nel nord-est della Florida, così come per le aree che si estendono dal confine della contea di Flagler-Volusia in Florida a nord fino al fiume South Santee nella Carolina del Sud. Anche porzioni della costa del Golfo rimangono minacciate da mareggiate.

Gli avvisi di tempesta tropicale sono stati emessi per gran parte della costa del Golfo della Florida, da nord di Bonita Beach fino a Indian Pass lungo il Panhandle.

Anche le aree che si estendono da Boca Raton a Cape Lookout, nella Carolina del Nord, devono affrontare un avviso di tempesta tropicale, così come il lago Okeechobee. Potrebbero ancora verificarsi alcuni venti isolati di forza di uragano.

Tuttavia, i floridiani sono stati avvertiti che le 24 ore più pericolose erano imminente e il sindaco di Tampa ha esortato le persone a rifugiarsi sul posto per tutta la notte fino a giovedì mattina.

“Avremo la maggior parte della pioggia e dei venti più forti a partire dalle 20:00 circa, e dureranno per tutta la notte”, aveva detto Jane Castor durante un briefing serale di mercoledì.

Il governatore dello stato Ron DeSantis ha descritto Ian come il “più grande evento di alluvione” nel sud-ovest della Florida che abbia mai visto e ha annunciato che 7.000 soldati della Guardia Nazionale sono pronti a guidare le operazioni di soccorso nelle zone alluvionali.

- Advertisement -

Latest Posts

Non perdere