02 Dic, 2022

Ultimi Articoli

Escalation criminalità nel napoletano, Adinolfi (FI): “Necessario intervento dell’esercito”

- Advertisement -

AgenPress. “La sicurezza sarà una priorità nell’agenda di Governo. Ci sono territori, come quello a nord della provincia di Napoli, nelle mani della criminalità, che ogni giorno terrorizza imprenditori e cittadini onesti.

È necessaria la presenza dell’Esercito attraverso l’operazione “Strade Sicure” che consentirebbe di garantire un maggiore controllo per il contrasto alla criminalità nelle aree più a rischio”.

E’ quanto dichiara l’europarlamentare e vice-coordinatore regionale di Forza Italia, Isabella Adinolfi, a seguito dell’ultima escalation di violenza a nord di Napoli, caratterizzata da furti e rapine.

“I cittadini hanno, oggi, una percezione di grande insicurezza, con episodi di criminalità che si verificano anche in pieno giorno – rincara la dose l’eurodeputata – Eppure sembra che per Palazzo Santa Lucia nella nostra regione l’emergenza sicurezza non esista proprio.

La sola presenza delle forze dell’ordine, che nonostante le carenze d’organico fanno uno sforzo straordinario, non basta per garantire la sicurezza ai cittadini, che escono con la paura di poter essere aggrediti o derubati da un momento all’altro”.

“Viviamo un momento storico particolarmente incerto, con tante famiglie e imprese alle prese con numerose difficoltà, per cui è necessario, ora più che mai, intervenire per evitare che la criminalità prevalga sull’onestà di chi la mattina si sveglia per andare a lavorare” conclude l’onorevole Adinolfi.

- Advertisement -

Latest Posts

Non perdere