02 Feb, 2023

Ultimi Articoli

Erdogan chiede a Putin il cessate il fuoco, lui replica schierando la nave da guerra con il missile ipersonico Zircon

- Advertisement -

AgenPress – Il presidente turco, Recep Tayyip Erdogan, ha chiesto in una telefonata con Vladimir Putin un cessate il fuoco “unilaterale” in Ucraina e una soluzione pacifica della crisi. E’ quanto è emerso dal colloquio telefonico tra i due leader, riferisce la presidenza turca, secondo quanto scrive la Tass.

“Gli appelli alla pace e ai negoziati tra Mosca e Kiev dovrebbero essere sostenuti da un cessate il fuoco unilaterale e da una visione per una soluzione equa”, ha aggiunto Erdogan.

Putin intanto ha inviato una delle navi da guerra più moderne del suo paese armata di missili ipersonici avanzati in un lungo viaggio attraverso l’Oceano Atlantico fino al Mar Mediterraneo e nell’Oceano Indiano, secondo quanto riferito dai media statali russi mercoledì.

La fregata Admiral Gorshkov è partita mercoledì da un anonimo porto della Russia settentrionale dopo che Putin ha parlato con il comandante della nave e ministro della Difesa Sergei Shoigu tramite collegamento video, secondo un rapporto dell’agenzia di stampa TASS.

Putin si è vantato che la nave trasportasse missili ipersonici Zircon, armi a lungo raggio che viaggiano a una velocità cinque volte superiore a quella del suono e sono più difficili da rilevare e intercettare.

“Non ha analoghi in nessun paese del mondo”, ha detto Putin, secondo la TASS. “Sono sicuro che armi così potenti proteggeranno in modo affidabile la Russia da potenziali minacce esterne e contribuiranno a garantire gli interessi nazionali del nostro Paese”, ha aggiunto.

La Russia ha testato il sistema Zircon alla fine del 2021, sparando dall’ammiraglio Gorshkov nel Mar Bianco e colpendo un obiettivo navale a più di 400 chilometri (250 miglia) di distanza, secondo i rapporti dell’epoca.

L’attuale missione sarebbe il suo primo dispiegamento in una potenziale situazione di combattimento.

“Gli sforzi principali durante la campagna si concentreranno sul contrasto alle minacce della Russia, sul mantenimento della pace regionale e della stabilità insieme ai paesi amici”, ha affermato Shoigu nel rapporto TASS.

La guerra della Russia contro la vicina Ucraina è giunta al suo decimo mese. E non è chiaro se il missile Zircon possa essere impiegato in questa guerra. Se funziona come pubblicizzato dai russi, è un’arma spaventosa.

La Missile Defense Advocacy Alliance con sede negli Stati Uniti afferma che lo Zircon è “un missile da crociera ipersonico antinave manovrabile” con una portata compresa tra 500 e 1.000 chilometri (da 310 a 620 miglia).

L’Alliance afferma che la sua velocità è stata fissata a Mach 8, o quasi 9.900 chilometri all’ora (6.138 mph). Ipersonico è definito come qualsiasi velocità superiore a Mach 5 (3.836 mph).

“Se queste informazioni sono accurate, il missile Zircon sarebbe il più veloce al mondo, rendendo quasi impossibile difendersi a causa della sua sola velocità”.

Il sito indica anche la nuvola di plasma del missile come un’altra caratteristica “preziosa”.

“Durante il volo, il missile è completamente ricoperto da una nuvola di plasma che assorbe eventuali raggi di radiofrequenze e rende il missile invisibile ai radar. Ciò consente al missile di non essere rilevato nel suo percorso verso il bersaglio”.

Putin ha elogiato i suoi militari per il dispiegamento, secondo la TASS.

“Questo è un grande lavoro congiunto, che si è concluso con un buon risultato atteso”, ha detto Putin.

“Continueremo a sviluppare il potenziale di combattimento delle forze armate, a realizzare modelli avanzati di armi e attrezzature che proteggeranno la sicurezza della Russia nei prossimi decenni. Questa è un’arma promettente”.

- Advertisement -

Latest Posts

Non perdere