05 Ott, 2022

Ultimi Articoli

Entro il 2041 una famiglia su quattro sarà composta da una coppia con figli, più di una su cinque non ne avrà

AgenPress. L’Istat lancia l’allarme sul nostro futuro demografico, prevedendo un crescente calo che comporterà una significativa diminuzione della popolazione. Entro 10 anni in quattro Comuni su cinque è atteso un calo di popolazione, in nove su 10 nel caso di Comuni di zone rurali.
Da 59,2 milioni al primo gennaio 2021 si scenderà a 57,9 milioni nel 2030.
Il decremento porterà a 54,2 milioni la popolazione italiana nel 2050 fino ad arrivare a 47,7 milioni nel 2070.
Il rapporto tra individui in età lavorativa (15-64 anni) e non (0-14 e 65 anni e più) passerà da circa 3 a 2 nel 2021 a circa 1 a 1 nel 2050.
Entro dieci anni in 4 Comuni su 5 è atteso un calo di popolazione, e il rapporto aumenta a 9 su 10 nel caso delle zone rurali.
Diminuiranno anche le coppie con figli, che entro il 2041 rappresenteranno appena una famiglia su quattro.
In crescita le famiglie ma con un numero medio di componenti sempre più piccolo.
Meno coppie con figli, più coppie senza: entro il 2041 una famiglia su quattro sarà composta da una coppia con figli, più di una su cinque non ne avrà.

Latest Posts

spot_imgspot_img

Non perdere