27 Nov, 2022

Ultimi Articoli

Emiliano (pres. Regione Puglia): “Esiste una questione meridionale gravissima”

AgenPress.  “Il governo dice che l’autonomia differenziata è necessaria perché le Regioni del Sud non producono abbastanza Irpef. Questo accade però dopo che ci hanno portato via tutto. Se si continua a giocare con l’arbitro che trucca le partite, continuare non ha senso”, afferma il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, che con questa impostazione non vuole scendere a patti: “La Puglia sta facendo sforzi enormi per far emergere un’idea di Mezzogiorno che non rimane sul colpo. Mi auguro che la norma che riduce i costi del lavoro al Sud non sia modificata perché spinge le imprese ad assumere e investire”.
Inoltre è emerso che c’è stato un crollo dei residenti in Puglia: prima della pandemia si contavano 4 milioni 29mila abitanti. Adesso ci sono centomila persone in meno: “I dati messi in luce dall’Inps confermano che esiste una questione meridionale gravissima, che non consente allo Stato nazionale di non farsi carico del riequilibrio del fatturato, della perdita dei posti di lavoro e dell’emorragia di popolazione in corso”.
- Advertisement -

Latest Posts

Non perdere