29 Set, 2022

Ultimi Articoli

Elezioni. Luigi Brugnaro (Coraggio Italia) a Radio 24

AgenPress. Luigi Brugnaro (Coraggio Italia) a Radio 24: “Siamo la quarta gamba del centrodestra, recupereremo i voti dei tanti delusi”

“Crediamo che la nostra esperienza civica, insieme all’Udc, a Lupi e a Toti, quattro organizzazioni, che insieme formano la quarta gamba del centrodestra, sia coerente con la nostra storia politica, civica e moderata. E per coerenza ci posizioniamo nel centrodestra, posizione che abbiamo anche nelle nostre amministrazioni”. “L’obiettivo non è erodere voti” alle altre forze del centrodestra ma fornire “una chiarezza ulteriore: ci sono molte persone che hanno sempre difeso i temi del lavoro e dell’impresa, che non si riconoscono in certe terminologie più forti. Abbiamo fatto una federazione di centro con il marchio dello scudocrociato: non è stato facile ma abbiamo trovato una sintesi. Credo che recupereremo i voti dei tanti delusi, che in passato hanno votato per Berlusconi, per Renzi, poi per Grillo, tutto il popolo del ‘voto liquido’. Noi non abbiamo abbattuto il Governo Draghi, ho sempre votato a favore, crediamo che i valori dell’impresa e del futuro degli italiani siano prioritari

Lavoro – Luigi Brugnaro (Coraggio Italia): “Salario minimo? Principio giusto ma contrario a imporlo per legge”

“Sono contrario all’imposizione di legge sul salario minimo: i contratti nazionali per il 90% già lo prevedono, diamo per scontato che almeno 9, 10 euro l’ora debbano essere dati”.  “Il tema è che deve essere oggetto della trattativa tra le parti sociali in modo che non venga fatta un’azione di legge. Il mio non è un no al salario minimo inteso come obiettivo, come ha fatto la Commissione europea tra l’altro”.

Industria – Luigi Brugnaro (Coraggio Italia): “Contrario a ogni forma di nazionalizzazione”

“Se sono contrario a qualsiasi forma di nazionalizzazione? Certamente, non c’è nessun dubbio”. “Qualcuno è convinto che l’economia debba essere statalizzata, io sono un nemico giurato di questa cosa: dobbiamo far ripartire i capitali privati togliendo la burocrazia, semplificando lo Stato”.

Fisco- Luigi Brugnaro (Coraggio Italia): “Flat tax? Non è questione di percentuali, si fa nell’arco della legislatura”

“Quando nel programma di centrodestra si parla di flat tax più che delle percentuali, si parla di capacità di trovare aree di esenzione e aree di maggior utilizzo. Questo lo si fa nell’arco di una legislatura”.

Elezioni – Luigi Brugnaro (Coraggio Italia): “Non sono candidato ma noi sindaci saremo presenti”

Sono stato uno di quelli che ha promosso la petizione di tutti i sindaci di Italia per far restare Draghi. Credo che i sindaci in queste elezioni ci saranno, sono attivi, i veri soldati, che siano direttamente candidati o non direttamente candidati come me: io non sono candidato ma penso che le mie idee possano funzionare lo stesso e possano essere utili al Paese”.

Latest Posts

spot_imgspot_img

Non perdere