07 Ott, 2022

Ultimi Articoli

Elezioni. Letta, governo di larghe intese “irrepetibile”. Riduzione shock tasse lavoro e salario minimo

AgenPress – “Con la destra non governeremo, l’esperienza del governo di larghe intese è stata unica, eccezionale e irripetibile, l’idea che si possa ripetere ciò che è’ successo in questa legislatura e’ assurda”. Così Enrico Letta in un comizio a Torino.

“Non ci sono i tempi supplementari la partita si gioca adesso, il voto non è un like che si può mettere e poi togliere”.

Letta parla anche  di una “riduzione shock delle tasse sul lavoro e l’introduzione del salario minimo in Italia”. Lo fa a Genova  al cinema Sivori, un luogo simbolo per la sinistra italiana, dove nel 1892 nacque il Partito Socialista Italiano, il primo partito di massa dei lavoratori italiani.

“Occorre una riduzione shock delle tasse sul lavoro per far sì che i salari siano più alti e per lottare contro il lavoro nero in un Paese che ha bisogno di lavoro e che il lavoro torni al centro della politica – rimarca Letta – L’introduzione del salario minimo per noi è la chiave principale con cui aiutare la parte di lavoratori che oggi lavora con salari inaccettabili, il lavoro povero va eliminato”.

“Il nostro programma sul lavoro è molto chiaro: lotta alla precarietà, primo impiego per i giovani con la decontribuzione e a tasse zero, abbattimento dei finti stage e soprattutto una riduzione shock delle tasse su lavoro Nel nostro programma sono previsti incentivi ai contratti a tempo indeterminato, che per noi dev’essere la strada maestra”,

Latest Posts

spot_imgspot_img

Non perdere