05 Ott, 2022

Ultimi Articoli

Elezioni. Letta, da una parte Putin dall’altra Salvini sono contro le sanzioni. Tempestica inquietante

AgenPress – “Trovo gravissimo che in contemporanea il Cremlino e Putin da una parte e Salvini in Italia dall’altra siano contro le sanzioni europee alla Russia, io vedo una consonanza di tempistica e di contenuti assolutamente inquietante. Mi chiedo sinceramente alla sovranità di quale Paese faccia riferimento il leader della Lega: se lui difende l’Italia o la Russia. Perché francamente i dubbi cominciano a venire e sono molto seri. Putin sta cercando di influenzare la campagna elettorale. Dobbiamo reagire tutti uniti e insieme, tutta Europa e tutte le forze italiane”. Così il leader del Pd, Enrico Letta, ai cronisti a Palermo.

“Vedere che una forza politica come la Lega, – ha aggiunto Letta – che è ancora formalmente al governo anche se ha fatto cadere Draghi, tenga un atteggiamento così ambiguo sulla Russia credo sia inaccettabile. I cittadini ci pensino due volte a votare Lega e si chiedano a quale Paese la sovranità della Lega fa riferimento”.

 

Latest Posts

spot_imgspot_img

Non perdere