25 Set, 2022

Ultimi Articoli

Elezioni: F. De Vito (FDI) “Nel M5S c’è chi tenta di pulirsi la coscienza dopo il tradimento politico”

AgenPress. “Leggo oggi la dichiarazione di un esponente nazionale del Movimento 5 Stelle che chiede ai suoi colleghi in Regione di uscire dalla maggioranza, per ovviare al contrasto della candidatura alla Camera del Presidente Zingaretti contro lo stesso Movimento. Mi chiedo dove stava il deputato Lorenzoni quando io in Consiglio Regionale dichiaravo di non poter accettare l’ingresso in Giunta, imposto dall’onorevole Lombardi ora assessore, ritenendolo prima un tradimento verso i propri elettori e poi un suicidio politico.

Non si può oggi chiedere di far cadere anzitempo la Giunta per pulirsi le coscienze e pretendere elezioni anticipate, quando si è taciuto per mesi, se non anni, sull’egoismo personale che ha prevalso sul buon senso e sulle promesse elettorali. Ora che è finito il matrimonio e i due sposi saranno feroci antagonisti come si potrà giustificare di aver chiuso gli occhi su milioni di euro scomparsi in acquisti fantasma durante il Covid, come si potrà giustificare di aver avallato scelte che stanno portando alla distruzione della sanità pubblica regionale, come si potrà continuare a sostenere un piano rifiuti tanto futile quanto inadeguato che viene contestato dallo stesso Sindaco piddino della Capitale.

Sarà estremamente difficile giustificare tutto questo agli occhi degli elettori nella prossima tornata che, al più tardi, si terrà alla sua scadenza naturale di marzo 2023. Con il passare del tempo la paura di uscire di scena, evidentemente, si fa sempre più forte”

Lo dichiara in una nota la consigliera regionale di Fratelli d’Italia, Francesca De Vito

Latest Posts

spot_imgspot_img

Non perdere