03 Ott, 2022

Ultimi Articoli

Elezioni. Calenda chiede il confronto con Letta, Meloni e Conte. “Decide lui, che non ha raccolto le firme?” replica De Magistris

AgenPress –  “Almeno un confronto tra i leader delle quattro coalizioni è necessario. Aiuterebbe gli italiani a valutarne la consistenza e la preparazione”. E’ la proposta di Carlo Calenda, leader di Azione che twitta le foto di Enrico Letta del Pd, Giorgia Meloni di FdI, Giuseppe Conte del M5s e la propria.

Calenda chiede un confronto tra i leader delle quattro coalizioni. E quali e quante sono le coalizioni? Decide lui?”, replica  sui social Luigi de Magistris portavoce di Unione Popolare. “Calenda non è riuscito nemmeno ad iniziare a prendere le firme, si è messo paura e dopo aver firmato un accordo di ferro con Letta la sera, la mattina dopo lo ha bruciato e si è dovuto rifugiare da Renzi che gli ha dato il simbolo per non subire l’umiliazione di non essere in grado di presentare la lista”.

“Se raccogliamo le firme, come accadrà, saremo noi di Unione Popolare, gli unici che ad agosto siamo stati tra la gente e non tra i saltimbanchi della politica, a chiedere un confronto. Così vediamo chi parla ai bisogni del Paese e chi briga solo per una poltrona per il proprio tornaconto politico”.

Latest Posts

spot_imgspot_img

Non perdere