07 Dic, 2022

Ultimi Articoli

Eitan. Respinto il ricorso dei nonni materni. Viene confermato il tutore vista la conflittualità dei parenti

- Advertisement -

AgenPress –  I nonni materni del piccolo Eitan – il bambino sopravvissuto al crollo della funivia del Mottarone nel quale sono morte 14 persone il 23 maggio 2021, tra le quali padre madre fratello e nonni paterni del piccolo – non devono più contestare la nomina della zia paterna Aya Biran come tutrice provvisoria di Eitan, in quanto ormai a curare gli interessi del bambino è stato nominato un tutore legale, per via della conflittualità tra parenti. Lo sottolinea la Cassazione che ha dichiarato “inammissibile” il reclamo di Shmuel Peleg e Esther Cohen contro la nomina della Biran. E’ stato il legale tutore del bambino a costituirsi in giudizio.

I legali di Shmuel Peleg e Esther Cohen “si dicono molto soddisfatti dell’esito della Cassazione che ha dichiarato che non vi è più interesse” al loro ricorso “perché la nomina”, come tutrice, “di Aya Biran”, zia paterna del piccolo, “era già stata revocata, confermando quindi che era solo una nomina provvisoria e decaduta nei suoi effetti sin dalla sua pronuncia a Torino” nel giugno 2021,  spiega l’avvocato Sara Carsaniga.

- Advertisement -

Latest Posts

Non perdere