08 Dic, 2022

Ultimi Articoli

Draghi, aiutare l’Ucraina è difesa ordine multilaterale. Italia richiesta come garante con la Russia

- Advertisement -

AgenPress – “Aiutare l’Ucraina e mostrarci così uniti e compatti nella guerra è anche difendere l’ordine multilaterale, le regole che ci hanno accompagnato dalla fine della seconda Guerra e hanno dato democrazia, pace e benessere. Il multilateralismo si deve adattare come la globalizzazione ma non si interrompe: difendiamo questi valori con convinzione”.

Così il premier, Mario Draghi, incontrando la stampa estera. “Multilateralismo è difendere la pace, la Nato è multilaterale”.

“L’Italia è stata richiesta come garante da Russia e Ucraina. Per garanzia attuazione eventuali clausole negoziate”.

“Il contenuto esatto di queste garanzie è ancora presto per definirlo: dipenderà dal risultato dei negoziati fra Russia e Ucraina. Saranno garanzie che prevedono che le clausole negoziate siano attuate: la pace, il tipo di neutralità chel’Ucraina avrà, lo status delle regioni e via dicendo. Dipende dal contenuto dei negoziati. L’aspetto positivo è che l’Italia è richiesta come garante dall’Ucraina e dalla Russia”.

“L’ Ue è unita, ha dimostrato compattezza, il vertice di domani serve a riaffermare questa unita, chiedere alla Cina di svolgere ruolo attivo per pace, ma anche arrivare a sit comm mond in cui ci sia riconoscimento reciproco, ci siano pratiche non sleali , protezione dei diritti di proprietà individuale. L’Ue e certamente con i paesi membri della Nato, credono in democrazia liberta e regole multilaterali”.

“Se Putin ha cambiato atteggiamento da quando è iniziata la guerra? La risposta è complessa. Credo di aver notato un cambiamento, ma sono cauto nell’interpretazione” di questi “segni perché la situazione è in evoluzione. Credo di aver notato un cambiamento nei toni, ma non potrei dire se sia vero, in una telefonata di 40 minuti è difficile capire“, ha spiegato.  Ad un giornalista che gli ha chiesto se durante la chiamata di ieri Putin gli sia sembrato non bene informato ha risposto: “Non si capisce da una telefonata”.

- Advertisement -

Latest Posts

Non perdere