26 Nov, 2022

Ultimi Articoli

Covid. Sileri, a scuola verso 100mila contagi al giorno. Con due varianti, Delta ed Omicron, rivedere le quarantene

- Advertisement -

AgenPress –  “Dal 10 gennaio si torna in presenza a scuola. E’ verosimile che nei prossimi giorni si arrivi a 100 mila contagi al giorno ma se non tutti vanno in ospedale, per la scuola non vedo un grande problema”. Lo ha detto il sottosegretario alla Salute Pierpaolo Sileri a Sky Tg24.

“Non appena avremo dati più conclusivi su Omicron, anche le regole sulla quarantena dei bambini, degli alunni, degli studenti si potranno rivedere. Potrebbe essere anche tra 7-10 giorni, con l’anno nuovo, probabilmente prima della riapertura della scuola”, ha aggiunto.

“Ma  bisognerà vedere quanto questa variante del virus sia più o meno aggressiva. La riduzione della quarantena si deve basare su dati scientifici precisi, aspettiamo il Cts. Dobbiamo valutare molto bene i dati” .

Per Sileri “è necessaria una revisione delle regole della quarantena ma non è questo il momento. Credo che sia auspicabile ma probabilmente tra 10 o 15 giorni da oggi. E’ verosimile che Omicron sia oltre il 50-60% del virus che circola nel Paese”.

“Con due varianti che circolano nel Paese, la Delta e la Omicron, non si possono togliere le persone dalla quarantena. Bisogna vedere come si comporta la Omicron, bisogna vedere quando e a chi ridurre l’isolamento”.

- Advertisement -

Latest Posts

Non perdere