03 Dic, 2022

Ultimi Articoli

Covid. Pregliasco. Terza dose per evitare rischi di malattia grave. Lockdown per soggetti non vaccinati

- Advertisement -

AgenPress –  “Occorre un lockdown di due o tre settimane per i soggetti non vaccinati”. È quanto dichiara in un’intervista al Corriere del Mezzogiorno il direttore sanitario dell’Ircss Istituto ortopedico Galeazzi di Milano Fabrizio Pregliasco. Questa misura si potrebbe attuare “attraverso l’allargamento dell’obbligo del super Green pass, facendo salve solo le attività essenziali”.

Per il docente di Igiene generale e applicata dell’Università degli Studi di Milano il certificato rafforzato andrebbe richiesto anche nei luoghi di lavoro, “anche se per un lasso di tempo limitato. Per avere un impatto significativo sulla circolazione del virus basterebbero due o tre settimane”. Occorre poi spingere sulle vaccinazioni. “La somministrazione della dose booster fornisce sufficienti garanzie rispetto al rischio di malattia grave.  E riduce anche le possibilità di contagio dalla variante Omicron. Quindi è giusto effettuare il richiamo”.

- Advertisement -

Latest Posts

Non perdere