25 Set, 2022

Ultimi Articoli

Corridoio del grano: 130 navi con quasi 3 mln di tonnellate hanno già lasciato i porti ucraini

AgenPress – Da quando è entrato in vigore l’accordo tra Ucraina, Turchia, Russia e ONU sul trasporto di grano dall’Ucraina, 129 navi cariche di 2,9 milioni di tonnellate di grano hanno lasciato i porti ucraini.

Il traguardo dei 3 milioni di tonnellate sarà raggiunto nel prossimo futuro, ha detto ai giornalisti martedì Amir Abdulla, coordinatore delle Nazioni Unite per l’iniziativa sui cereali del Mar Nero, un corrispondente di Ukrinform da New York.

Abdulla ha sottolineato che il trasporto di grano è stato effettuato “senza gravi incidenti”.

L’accordo sul grano è stato progettato per 120 giorni e il suo termine scade presto, ma la Turchia, sostenuta dall’ONU, è determinata a prolungarlo.

Il coordinatore delle Nazioni Unite ha sottolineato che solo il grano ucraino è stato trasportato attraverso il corridoio del Mar Nero da tre porti dell’Ucraina. Non è mai stato dichiarato russo, quindi il grano rubato dalla Russia non poteva essere tra queste spedizioni.

Il 22 luglio Ucraina, Turchia, Russia e il Segretario generale delle Nazioni Unite António Guterres hanno firmato l’iniziativa sul trasporto sicuro di grano e generi alimentari dai porti di Odesa, Chornomorsk e Pivdenny su suggerimento delle Nazioni Unite a Istanbul.

Latest Posts

spot_imgspot_img

Non perdere