25 Set, 2022

Ultimi Articoli

Congo, Sardone (Lega), vogliamo la verità, Ue faccia sentire propria voce

AgenPress. “Ci uniamo al cordoglio che ha emozionato l’Italia per la scomparsa di due fedeli servitori dello Stato, l’ambasciatore Attanasio e il carabiniere Iacovacci, strappati ai loro cari mentre onoravano il nome dell’Italia.

Ma l’emozione del ricordo non basta: servono la verità su questo brutale attacco e un cambio di passo nella politica dell’Europa in Africa. Troppi sono gli interessi nella regione del Congo, troppi i punti oscuri sulla missione Onu su quel territorio che si è rivelata dispendiosa e senza risultati, troppi i massacri dovuti a decine di milizie armate, tra cui anche gruppi legati all’Isis, che non sono stati considerati.

L’Ue si faccia sentire e si dimostri parte attiva in questo Paese dove le violenze sono quotidianità. In questa particolare zona ci sono stati 2000 civili morti solo nell’ultimo anno e oltre 170 rapimenti. Bisogna impegnarsi per onorare chi ha lavorato con passione e professionalità e purtroppo ha perso la vita”.

Così Silvia Sardone, europarlamentare della Lega, nel suo intervento durante la sessione plenaria del Parlamento Europeo.

Latest Posts

spot_imgspot_img

Non perdere