03 Ott, 2022

Ultimi Articoli

Colloquio telefonico di Zelensky con il Papa. Gli ho parlato dei crimini russi. Ucraina felice di accoglierlo

AgenPress – “Ho parlato con il Papa. L’ho aggiornato sull’aggressione della Russia contro l’Ucraina, dei suoi crimini orribili. Sono grato al pontefice per le sue preghiere per l’Ucraina. Il nostro popolo ha bisogno del sostegno dei leader spirituali mondiali che dovrebbero trasmettere al mondo la verità sugli atti di orrore commessi dall’aggressore in Ucraina”. Lo ha scritto su Twitter il presidente ucraino Volodymyr Zelensky.

“Oggi il Presidente Volodymyr Zelensky ha avuto un colloquio telefonico con papa Francesco. L’Ucraina è grata a papa Francesco per le Sue preghiere per l’Ucraina. L’Ucraina ha bisogno del sostegno dei leader spirituali del mondo che devono trasmettere la verità sugli orrori della guerra che la Russia ha scatenato contro l’Ucraina”, afferma in un tweet l’Ambasciata dell’Ucraina presso la Santa Sede.

“Dall’inizio della guerra è stata la terza conversazione telefonica tra Papa Francesco e il presidente dell’Ucraina Volodymyr Zelensky. Ringraziando per la preghiera e il sostegno umanitario, l’Ucraina conferma ancora: lo Stato e la società ucraini saranno felici di salutare il Santo Padre. Il tocco papale alla terra sofferente può aiutare a fermare la guerra e creare la pace”, afferma su Twitter l’ambasciatore ucraino presso la Santa Sede, Andrii Yurash.

Latest Posts

spot_imgspot_img

Non perdere